E CHIAMALE SE VUOI….. EMOZIONI!

Sono di parte, lo ammetto, ma dove si è mai vista una cosa così? Una nuvola fucsia ha pervaso i giardini Montanelli e non solo in senso figurato….

Ma partiamo dall’inizio: al Marathon Village il gazebo di Runforemma – in posizione strategica – è una goduria per gli occhi e per il palato.

IMG_6700

 

Lo staff della Ventizerootto, in maglia d’ordinanza con volto e capelli pittati, si muove orgoglioso tra sciami di palloncini rosa, vendendo manine battimani, gadget e t-shirt. (Detto tra noi: Runforemma è un marchio che tira un casino. Sarà la grafica, sarà il colore, sarà che ormai è famosissimo, sta di fatto che piace da impazire!)

Dita guantate asfaltano di Nutella chilometrici panini, piramidati a fianco di un trionfo di frutta con accanto sapide delizie napoletane. Mani esperte allestiscono meravigliose scenografie. Tutto sprigiona allegria.

 

 

Marco e Anna, gli unici brandizzati anche sui pantaloncini (perchè in effetti si sono fatti un culo così!), dispensano baci, abbracci, lacrime e pacche sulle spalle a tutti i supporter di Runforemma e anche a tutti i passanti, tanto per non fare torto a nessuno, in uno scambio di sudori solidali.

9768EBA7-AC03-4C28-BB6A-F87BC0919F6D

 

Guardo Emma e penso che questa bimba riesce veramente a tirare fuori il meglio da tutti noi…

Ad una certa ora, ormai in fibrillazione per l’imminente arrivo dei nostri maratoneti, la squadra femminile di sfondamento si apposta all’arrivo, schiacciata contro le transenne, facendo un baccano d’inferno e tifando a propria discrezione, più che altro per scaricare l’ansia.

E quando Michele, Marco e Anna finalmente arrivano la gioia è incontenibile: il pensiero dei mesi di preparazione, del sacrificio, della determinazione nel superare I propri limiti per un fine nobile mi commuove profondamente. Io che ho la dinamicità di un’armadio a muro considero questa maratona un’impresa sovrannaturale! Quando poi, a pochi metri dal traguardo, si unisce Emma in braccio al suo papà….. beh, è un’emozione che non si può descrivere…..

12928157_10208215372078653_4453243730478982838_n-2

Tempo di una banana e di un massaggio e anche i nostri runner sono pronti per la parata finale. I bimbi portano orgogliosi una lunga rete sostenuta dai palloncini; davanti reggono il telo che hanno dipinto loro. Emma è in testa. Siamo in tantissimi, tutti con i sacchetti da panettiere in testa, colorati, rumorosi e sorridenti.

26200378351_d1b08c3280_o

Siamo tutti qui per lei, o forse è meglio dire che è stata lei a portarci tutti fin qui: Emma è la nostra energia.

Volano coriandoli, si scatenano I fumogeni, il cielo si tinge di rosa. Il mio cuore, anche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *